DIVIETO DI UTILIZZO, PER USO ALIMENTARE, DELLE ACQUE PROVENIENTI DALLE FONTI DENOMINATE “CALCHINADA”, “GIULZI” E “S’ABBA FRITTA”

Pubblicata il 19/01/2016
Dal 19/01/2016 al 19/02/2016

I L  S I N D A C O
 
CONSIDERATO che la persistente crisi idrica degli ultimi mesi, tuttora peraltro esistente, ha determinato un sempre crescente ricorso all’utilizzo, da parte dei cittadini nulvesi, dell’acqua naturalmente erogata dalle numerose fontane disseminate sul territorio comunale;
 
CONSIDERATO che proprio in tale ottica il Comune di Nulvi  si è attivato in maniera autonoma a verificare la potabilità delle sorgenti denominate “Calchinada”, “Giulzi” e “S’Abba Fritta”, che da tali verifiche è risultata la non potabilità dell’acqua erogata e che delle analisi sopra descritte è stata informata l’A.S.L. competente;
 
CONSIDERATO, pertanto, che a tutt’oggi, l’acqua erogata dalle fonti “Calchinada”, “Giulzi” e “S’Abba Fritta” non risulta idonea al consumo alimentare umano;
 
 ORDINA
 
IL DIVIETO DI UTILIZZO, PER USO ALIMENTARE, DELLE ACQUE PROVENIENTI DALLE FONTI DENOMINATECALCHINADA”, “GIULZI” E “S’ABBA FRITTA”.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ORD. N° 03 - divieto attingimento acqua da fonti agro.doc.pdf 35.66 KB

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto