Avvio Servizio mensa anno scolastico 2015/2016 dal 3 NOVEMBRE 2015

Pubblicata il 02/10/2015

            Si informano i genitori delle Scuole Materna Statale ed Elementare a tempo pieno che il servizio MENSA SCOLASTICA - come da deliberazione di Giunta comunale n. 95 del 1/10/2015 - avrà luogo nelle seguenti date:
SCUOLA INIZIO CONCLUSIONE
Materna statale Martedì 3 Novembre 2015 Venerdì 17 Giugno 2016
Elementare Martedì 3 Novembre 2015 Martedì 31 Maggio 2016
 
Le rette a carico dell’utenza restano così invariate fino al 31/12/2015:
FASCIA ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) RETTA MENSILE SCUOLA:
MATERNA ELEMENTARE
1 Da €.  zero ad €. 5.000,00 €.  8,00 € 10,00 
2 Da €.  5.000,01 ad €. 15.000,00 € 13,00  € 15,00 
3 Da €.  15.000,01 ad €. 25.000,00 € 18,00 € 20,00 
4 Oltre €. 25.000,00 € 20,00 € 25,00 
5 Utenti che non producano ISE/ISEE € 20,00 € 25,00 
 
E subiranno la seguente modifica a decorrere dal 1° Gennaio 2016 :
FASCIA ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) RETTA MENSILE SCUOLA:
MATERNA ELEMENTARE
1 Da €.  zero ad €. 5.000,00 €. 24,00 €. 30,00
2 Da €.  5.000,01 ad €. 15.000,00 €. 39,00 €. 45,00
3 Da €.  15.000,01 ad €. 25.000,00 €. 54,00 €. 60,00
4 Oltre €. 25.000,00 €. 60,00 €. 75,00
5 Utenti che non producano ISE/ISEE €. 60,00 €. 75,00
 
Non sarà necessario produrre domanda di iscrizione al SERVIZIO che, in quanto strettamente connesso al tempo pieno, scelto dalle maggioranza delle famiglie -  comporta la conseguente immissione d’ufficio.
Le famiglie che intendessero beneficiare delle agevolazioni nei pagamenti  dovranno  comunque produrre, entro il 20 OTTOBRE 2015 all’Ufficio ISTRUZIONE del Comune, l'attestazione ISE-ISEE 2015 per redditi prodotti nel 2013,  obbligatorio per i richiedenti prestazioni sociali agevolate.ai sensi del  D.P.C.M.  5/12/2013
 Si rammenta che I pagamenti delle rette dovranno essere effettuati, a mezzo di bollettino postale,  sul c.c.p.  12517074 intestato al Comune di Nulvi.
 Particolare attenzione dovrà essere data nell’indicazione della causale di versamento: in essa dovrà essere specificato l’alunno e il mese (o i mesi) cui il versamento si riferisce.
 

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto